News

sicurezza cantieri salute

La Commissione Interpelli chiarisce quale medico competente debba inoltrare le informazioni dei dati relativi alla sorveglinza sanitaria (ex. arto. 40 D.lgs. 81/08) nel caso di avvicendamento tra medici nel corso dell’anno oppure nel caso in cui non sia stata svolta alcuna attività di sorveglianza sanitaria.

sicurezza cantieri salute

A decorrere dal 17 dicembre 2019 è stata rilasciata un’implementazione al servizio telematico “Cruscotto infortuni” che consentirà ai datori di lavoro e agli utenti abilitati (es. organi di vigilanza e consulenti del lavoro) di consultare i dati riguardanti le comunicazioni d’infortunio a fini statistici e informativi, pervenute telematicamente all’INAIL partire dal 12 ottobre 2017.

sicurezza cantieri salute

Il modello OT23 utile per le istanze di riduzione del tasso medio di tariffa INAIL sarà utilizzabile dalle aziende fino al 29 febbraio 2020 per comunicare gli interventi migliorativi in materia di salute e sicurezza dei lavoratori.
Nell’articolo si approfondiscono i prerequisiti che l’azienda deve possedere per accedere alla riduzione, quali interventi sono considerati migliorativi e come vengono valutati dell’INAIL e, infine, qual’è la documentazione da presentare a supporto della domanda. Nord Pas offre ai propri clienti un supporto dedicato per tutte queste attività.

sicurezza cantieri salute

I disturbi muscoloscheletrici rappresentano uno dei disturbi più comuni legati al lavoro: essi interessano la schiena, il collo, le spalle e gli arti superiori, ma possono anche colpire gli arti inferiori. Una pubblicazione di questo mese dell’UE-OSHA presenta i risultati di un’indagine che ha confermato l’impatto di queste patologie sui lavoratori e sull’economia europea. Nell’articolo le misure concrete che il datore di lavoro può adottare per gestire questo rischio e contenere le malattie professionali.

Sistema di gestione 231

La certificazione ISO 37001 è uno strumento per testimoniare che è possibile andare oltre il rispetto dei requisiti minimi legali e adottare un approccio sistemico rivolto alla prevenzione e al contrasto della corruzione e alla diffusione della cultura della trasparenza. Nell’articolo un caso un esempio concreto: la certificazione del sistema di gestione anticorruzione di una società di servizi che ha ottenuto il massimo punteggio nel Rating di Legalità.

sicurezza cantieri salute

I corsi in materia di sicurezza sul lavoro sono molteplici e non è sempre semplice ed immediato scegliere i corsi giusti per la propria azienda. Nell’articolo si spiega l’approccio di Nord Pas all’analisi dell’organigramma aziendale e del conseguente fabbisogno formativo in un’azienda di esempio e si forniscono indicazioni per la scelta del fornitore dei corsi.

HQSE manager norma ISO

Il 1° ottobre 2019, la Camera dei Deputati ha approvato definitivamente la Legge di delegazione europea con cui si affida al Governo il recepimento della Direttiva UE 1371/2001 in materia di protezione degli interessi finanziari dell’Unione (la cosiddetta Direttiva PIF): tale azione comporterà l’incremento dei reati presupposto ex D.Lgs. 231/2001, aggiungendo alle condotte sanzionabili anche le cosiddette “frodi IVA”.
Per questa ragione è bene che i soggetti giuridici, che in passato che hanno adottato il proprio Modello Organizzativo di Gestione e Controllo ex D.lgs 8 giugno 2001, n. 231 (MOGC), inizino a valutarne l’adeguamento identificando i rischi fiscali connessi alla propria attività e predisponendo adeguati sistemi di gestione volti a minimizzare, se non azzerare, tutte quelle situazioni che potrebbero condurre alla condotta fraudolenta.

sicurezza cantieri salute

I rischi posti dalle sostanze pericolose nei luoghi di lavoro sono il focus della campagna sui luoghi di lavoro sicuri dell’EU-OSHA. Il tema verrà affronato durante la settimana europera per la salute e sicurezza sul lavoro (21-25 ottobre 2019). I datori di lavoro devono cooperare con le figure chiave del sistema di prevenzione e protezione in azineda per aumentare la consapevolezza e la formazione dei lavoratori su questo tema, anche con l’utilizzo di strumenti innovativi come le Multi Media Porcedure HSE.

sicurezza cantieri salute

Per “fumi di saldatura” tutte le emissioni che si producono per vaporizzazione dei metalli e per decomposizione e diffusione nell’aria dei materiali fusi. Recentemente lo IARC (International Agency for Research on Cancer) ha aggiornato la classificazione di queste emissioni da “possibili cancerogeni per l’uomo” a “cancerogeni per l’uomo”. In questo articolo, si analizzano quali sono le conseguenze per la salute e sicurezza dei saldatori e quali sono gli adempimenti per il datore di lavoro.

sicurezza cantieri salute

Una modalità innovativa per la formazione dei lavoratori: le Multi Media Procedure HSE. Cosa sono le Multi Media Procedure HSE? Perché utilizzare le Multi Media Procedure HSE? Come si realizzano le Multi Media Procedure HSE? Come impiegare le Multi Media Procedure HSE? Un esempio di applicazione Big Pad a condizioni […]