Sistema di gestione 231

I lavori di stesura della norma ISO 45001 sui sistemi di gestione della salute e della sicurezza sul lavoro sono quasi giunti al termine.

L’esito positivo della votazione del Final Draft porterà alla pubblicazione finale in primavera.

Una importante novità riguarderà l’integrazione della ISO 45001 con la specifica legislazione nazionale vigente.

L’applicazione della nuova norma dovrà infatti tenere conto del contesto in cui l’organizzazione opera, salvaguardando così la soddisfazione dei requisiti legali vigenti nei vari stati.

Applicabile in tutto il mondo e in tutti i settori produttivi, la futura ISO 45000 punta a ridurre i costi sociali, i rischi sul posto di lavoro e creare condizioni lavorative più sane e sicure.

Per ulteriori approfondimenti consigliamo di proseguire la lettura sul sito dell’UNI.